DanmarK 2

Il 5 agosto il tempo non promette nulla di meglio. Con la nostra tenuta pseudo-antipioggia riprendiamo la strada commerciale dove l’avevamo abbandonata ieri e la percorriamo fino in fondo, raggiungendo Kongens Nytorv e Nyhavn, il canale noto come "Porto Nuovo", uno degli scorci più conosciuti e caratteristici di København.

        

Mi chiedo se per caso non ridipingano le case ogni anno, hanno tutte dei colori così sgargianti e gli accostamenti sembrano accuratamente studiati. Un’altra cosa che mi piace molto dell’architettura di queste case (e in genere delle case del nordeuropa) è l’incredibile densità di finestre che si trovano su un’unica parete!
Decidiamo di proseguire fino all’Amalienborg Slot, la residenza ufficiale della regina Margrethe II, per assistere al cambio della guardia e poi ritorniamo a Nyhavn decise a fare un giro in battello per i canali della città.
Ovviamente non appena mettiamo piede sulla barca inizia a scendere una pioggerellina sottile e fastidiosa che ci accompagna per tutta la gita.

Sono molto soddisfatta del giro in barca, la ragazza che ci ha guidato parlava anche italiano e vedere la città dall’acqua fa un effetto tutto particolare.
QUando sbarchiamo, però, siamo talmente infreddolite che ci rintaniamo per un po’ in un bar a "pranzare" con un mega cappuccino e degli squisiti pani dolci.
Quando usciamo quasi non ci possiamo credere: uno spiraglio d’azzurro! København ci regala un pomeriggio di sole 🙂
Prendiamo le nostre bici e pedaliamo fino alla Sirenetta, che si trova un po’ fuori dal centro. Scopro che la vera favola di Andersen, non è proprio come quella della Disney, ma molto più triste e romantica… La statua della Sirenetta ne ha passate di tutti i colori e la vediamo lì, seduta sul suo scoglio a guardare con aria malinconica verso il mare. A Giulia non piace, a me invece sì.
Lì vicino si trova il Kastellet, un’antica fortezza con la forma di una stella a cinque punte circondata da argini elevati e da un profondo fossato.

 

 

Visto che il sole continua incredibilmente a splendere decidiamo di approfittarne per fare un giro in bici per i numerosi e bellissimi parchi di København. In questo senso avere delle biciclette a disposizione è proprio utile, altrimenti non potremmo spostarci così rapidamente da un luogo all’altro, nè percorrere tutte le stradine di ogni parco (anche se ho il sospetto che all’interno sia consentito portare le bici solo a mano…)

  

Am 5. August das Wetter ist genauso schlecht wie gestern. Aber egal… Wir spazieren in der Fussgängerzone wo wir gestern schon waren und erreichen Kongens Nytorv und Nyhavn, das berühmteste Kanal in København.

Was ich am besten mag sind die Farben der Häuser, so schreiend und perfekt nebeneinander gestellt. Ich mag auch die große Zahl von Fenster, die jedes Haus hat.
Wir machen einen Schiffrundfahrt durch die Kanäle der Stadt, der mir besonders gefällt, obwohl es regnet fast die ganze Zeit.

Wir brauchen danach uns ein bisschen zu erwärmen, und wir sitzen in einem Kaffe um Cappiccino zu trinken und Kuchen zu essen. Wenn wir gehen wieder aus wir entdecken, dass København eine Überraschung für uns vorbereitet hat: die Sonne!
So wir treten in die Pedalen bis die kleine Meerjungfrau, die am Rand der Stadt auf ihrer Klippe sitzt. Das Märchen von Andersen ist gar nicht wie der Disney Film! Es ist ganz ganz traurig und mehr romantisch.
In der Nähe von der kleine Meerjungfrau bist es das Kastellet, eine sternförmige Festung.
Um das schönen Nachmittag richtig auszunützen wir besuchen mit dem Fahrrad viele der schönen Parken, die sich in der Stadt befinden.


Continua… / Es geht weiter…
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Viaggi. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...