Venezia


V
enezia
è una città speciale.

Ha una dimensione tutta sua, una dimensione che si riesce a cogliere solo vivendoci un paio di giorni.
Ti regala una nuova prospettiva, un nuovo modo di guardare alla vita e ai semplici gesti quotidiani.

Per andare ovunque puoi contare solo sulle tue gambe, ma tutto è a portata di mano.
Riscopri il piacere di camminare con o senza una meta precisa, il piacere di perderti tra le calli, di costeggiare i canali, di entrare nelle chiese.

Si sentono parlare tutte le lingue del mondo e si vede ogni genere di persona. Può capitarti di dover scattare una foto a una coppia di indiani in viaggio di nozze oppure di imbatterti in una tuna di ragazzi spagnoli che cantano Clavelito… E può anche capitare che il ragazzo che suona il tamburello sia uno dei più belli che tua abbia mai visto in vita tua, con gli occhi neri e magnetici e un sorriso gentile…


Venezia è una città che dilata i tempi e ti regala lo spazio per pensare. Anche troppo.

Venezia non è una città silenziosa, semplicemente i rumori che si sentono sono quelli che normalmente scompaiono inghiottiti dal frastuono del traffico.
Il tubare dei piccioni,
  le voci dei passanti,
    il rumore dei passi sul selciato…
Se qualcuno parla giù nella calle, ti sembra che sia nel tuo salotto. Se una donna in carriera con i tacchi a spillo cammina di fretta nel campo lì vicino, ti sembra che stia attraversando il corridoio.

Venezia.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Viaggi. Contrassegna il permalink.

7 risposte a Venezia

  1. Mike ha detto:

    Che meraviglia!
    E’ proprio vero che Venezia è magica ed in realtà serebbe magico qualsiasi posto nel mondo se solo sapessimo ancora stupirci delle meraviglie che ci stanno intorno, e fossimo capaci di contemplare un secondo la natura e magari scrutare il cielo e le sue nuvolette…
    Meno male che ci si riesce ancora in occasioni speciali…!
    Baci!

  2. stefania ha detto:

    si lo so 🙂 ,
    è bellissima! la canticchio sempre!!

  3. ≈ Cніara ha detto:

    Anche io voterò il Partito democratico, anche se non stimo in generale i politici U.UMa credo che fra i mali, si debba scegliere il minore.Bacio*

  4. Mara ha detto:

    Io sono andata a Venezia solo una volta.
    Da piccolina.
    Avevo circa 4 anni,robe così.
    Le uniche cose che ricordo sono gli irrinunciabili colombi, che manco a dirlo, peste com’ero, li perseguitavo e le barche(gondole e varie)che mi facevano troppo ridere perchè ballavano tutte ed erano una novità per me.
    Vorrei tanto ritornarci ma luogo comune voglia che Venezia PUZZI.
    PUZZA Venezia..??
    Mah.
    Non cederò a queste CATTIVERIE. :-p
    E la visiterò.
    E poi deciderò!!!

  5. Mara ha detto:

    A me hanno detto che puzza per l’acqua che ristagna nei canali, per le strade umide e cose così.
    Penso che il mercato del pesce possa puzzare in tutte le città. :-p
     
    p.s. ci stavo pensando, forse la paura di volare è un pò più seria di quelle stupidaggini di cui ti ho parlato.
    Potrebbero comportari pure complicazioni a livello fisico,del tipo non sò, ti manca l’aria, attacchi di panico, no?
    (Ovviamente spero di no).
    Forse non è da prendere così alla leggera.
    Poi dipende, io non sono ansiosa e riesco a autocontrollarmi quasi sempre in queste cose.

  6. ≈ Cніara ha detto:

    Ciao Chiaaaa!Grazie per gli auguri di ieri ^^Come stai?Tutto bene?un bacio*

  7. я★. ha detto:

    Ciao grazie per il commentino ^^
    sai era proprio quello che volevo che fosse, colorato e semplice n_n .
    in questo periodo ho poca fantasia con la grafica T_T evvabè sarà per un’altra volta . . .
    un bacio e ancora grazie 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...